mercoledì 30 ottobre 2013

Ricamo Bandera – come si fa


Il Bandera si ricama su un tessuto di cotone operato bianco o leggermente écru. I filati usati per questo tipo di ricamo sono in lana poco ritorta, in tinta unita in tutte le nuances del giallo oro, del rosa, del blu Savoia e del verde perché le variazioni cromatiche sono ottenute con l'accostamento delle diverse gradazioni di colore. 
I punti base per realizzare il ricamo Bandera sono il punto lanciato che alterna punti lunghi e corti, ponendo particolare attenzione all'accostamento dei colori per ottenere effetti pittorici, non per niente è detto anche punto pittura. Il punto catenella, usato per i contorni di volute e fregi; il punto erba, per ricamare steli, rametti, nervature di foglie; questi ultimi due ricamati in file parallele sono anche usati per ricoprire tratti di volute. Infine, per piccoli motivi si utilizza il punto nodi.



NOTA Testo redatto da Anna Ghigo dell’ Associazione Amici del Ricamo Bandera, precedentemente pubblicato su TuttoRicamo.com, di cui questo blog è la continuazione.

Se vuoi iniziare a realizzare il tuo ricamo puoi provare a cercare le lane e il tessuto da Le Mercerie, Tombolo e Disegni  e Mani di Fata.
Sul blog Country Nanny  trovi un piccolo tutorial e nei seguenti numeri di Ricamo Italiano Ricamo italiano trovi qualche idea dei lavori.
  • Gennaio 2007 "Copiare dal vero". Cuscini a ricamo Bandera.
  • Gennaio 2008 “Ago, filo e relax”. Spiegazioni, disegno ricalcabile e schema scaricabili dal sito, realizzare un cuscino.
  • Aprile 2008 “Tutti i colori dell’estro”. Spiegazioni e schema scaricabili dal sito per realizzare un cuscino.
  • Maggio 2008,“Tecniche in... rosa”. Spiegazioni e disegno ricalcabile per realizzare una striscia da tavola.
  • Luglio 2008 “Intese d’arte”. Spiegazioni e disegno ricalcabile per realizzare una tovaglietta.
  • Ottobre 2008 "Dal Piemonte arte e storia”. Disegni ricalcabili e spiegazioni per realizzare due copriletti e tre cuscini.
  • Novembre 2008 "Bandera che passione". Disegni ricalcabili sul foglione e spiegazioni per realizzare un copriletto.
  • Gennaio 2010 “Arte a Cesena”. Disegno ricalcabile per realizzare un cuscino.

6 commenti:

  1. Salve, mi chiamo Gladys. da anni ammiravo il ricamo Bandera, trasferitami da pochissimo in Piemonte sno riuscita a seguirne un primo corso. Che emozione!!!! oggi mi sono imbattuta nel vostro blog e vedo che ci sarebbero delle pubblicazioni dalle quali attingere qualche nozione in piu.Non so da dove iniziare per trovare i numeri di Ricamo italiano che citate nell'articolo qui sopra. Mi potete aiutare?
    selvaggialuna@gmail.com grazieeeee

    RispondiElimina
  2. Ciao Gladys.
    Basta cliccare sul link della rivista nel post (ti porta al sito) ... cerca tra le "Stelle" il numero che ti interessa.
    Spero di esserti stata utile.

    RispondiElimina
  3. Grazie millissime, sono un po rimbambita! ma con le tue indicazioni ho trovato tutto. grazie ancora e Buone Feste.
    gladys

    RispondiElimina
  4. Trovo questo punto molto bello, non vedo l'ora di poterlo imparare

    RispondiElimina
  5. Buonasera, adoro i ricami bandera e vorrei chiederLe dove posso acquistare gli schemi. Grazie in anticipo e buona serata

    RispondiElimina
  6. Ciao. Scusa per il ritardo nella risposta. Ti consiglio di fare una ricerca internet partendo dalle informazioni che trovi nel post. Potresti anche provare a contattare Anna Ghigo dell’Associazione Amici del Ricamo Bandera.
    Buon ricamo.

    RispondiElimina